Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it
      

 

 

 

La biblioteca d'oro

gli autori di oggi, gli artisti di domani

    Home page

 Sei un autore emergente e vuoi promuovere il tuo libro?

Vuoi richiedere una recensione ai nostri esperti collaboratori?

Vuoi una revisione e una valutazione editoriale per il tuo manoscritto inedito?

Vuoi promuovere il tuo libro nella nostra vetrina?

Vuoi metterti in gioco e partecipare ai nostri concorsi letterari?

 

La Biblioteca d'Oro

è il sito per gli autori di oggi

che saranno ricordati come artisti domani...

 

 

    Chi siamo

    Il mio libro

    Concorsi letterari

    Le nostre opere

    Libri in vetrina

    I nostri servizi

    Collabora con noi

    Siti amici

    I nostri poeti

    I nostri narratori

       

 

                           

 

POESIE DI FRANCESCO VITELLINI

 

PER MILLE STRADE


Per mille strade il pensier mio vaga

E in nessun luogo esso riposa,

Che non sia legato a te, amore.


Corre a te la mia mente, o vaga,

Corre a te e giammai non riposa

Sperando di raggiungerti, amore.


Dolce è il ricordo tuo, o ladra,

ché mi rubasti il cuore allora,

Ma lunga è la via che guida a te.


La risata tua ricordo leggiadra

E tutt’orecchio divento allora

Ché nell’aria cerco il suon di te.


Null’uom natura più ingrato fece

Di chi, amato, non sa o vuol amar

Eppur se guidato non vuol seguire.


Quest’uomo che peggior vita fece,

Quest’uomo in me tu puoi trovar

Giacch’egli mai non potrebbe sparire.


Ma due sono i visi della vita mia,

Sulla stessa persona essi stanno

Uno forte più dell’altro, o bella.


Amore, anelito e nostalgia
Cuore e mente far piangermi sanno

Del dolor che ti portai, o mia stella.