Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it
Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it
 

      

 

 

La biblioteca d'oro

gli autori di oggi, gli artisti di domani

    Home page

 Sei un autore emergente e vuoi promuovere il tuo libro?

Vuoi richiedere una recensione ai nostri esperti collaboratori?

Vuoi una revisione e una valutazione editoriale per il tuo manoscritto inedito?

Vuoi promuovere il tuo libro nella nostra vetrina?

Vuoi metterti in gioco e partecipare ai nostri concorsi letterari?

 

La Biblioteca d'Oro

è il sito per gli autori di oggi

che saranno ricordati come artisti domani...

 

 

    Chi siamo

    Il mio libro

    Concorsi letterari

    Le nostre opere

   

 

    I nostri servizi

    Collabora con noi

    Siti amici

    I nostri poeti

    I nostri narratori

       

 

                           

   

UNA VITA DIFFICILE

di Vittorio Sartarelli

 

 

 

L'AUTORE

 Vittorio Sartarelli è nato a Trapani il 20 febbraio del 1937. Ha lavorato come giornalista per alcuni anni, ma poi ha cominciato a lavorare in banca. È autore di numerosi racconti, tutti autobiografici, di opere di narrativa e di saggistica. Nel corso della sua carriera letteraria ha ricevuto numerosi premi, tra i quali il Premio Letterario Nazionale di Calabria e Basilicata, il Premio Internazionale di Narrativa "A... Bi... Ci... Zeta", il Premio Nazionale Letterario "Circe - Una donna tante culture" e il Premio Internazionale di Poesia e Narrativa "Ischia, l'Isola dei Sogni" conferitogli a Napoli nell'aprile 2011.

  DESCRIZIONE

Marco è un ragazzo siciliano che nella difficile situazione degli anni Sessanta cerca con tutte le sue forze di crescere, di raggiungere la sua indipendenza economica e di crearsi una famiglia con Sara, la ragazza che da sempre lo ha accompagnato nel difficile percorso della vita. Dopo varie peripezie il giovane riesce a trovare un ottimo impiego in banca e da quel momento comincia la sua avventura da uomo. Dal matrimonio con la sua compagna nascono due figli splendidi... ma la vita riserva a volte spiacevoli eventi. Il terremoto del '68 e un grave incidente d'auto mettono a dura prova la coppia di sposi che oggi, a distanza di molti anni, è ancora insieme a dimostrare alle nuove generazioni che l'amore e la fede, resa ancora più salda dall'incontro con san Pio da Pietrelcina, riescono a spostare le montagne.

RECENSIONE di Santina Russo

" Una vita difficile" è il titolo della raccolta che in quattro racconti racchiude alcuni tra i momenti più significativi della vita dell'autore.
Marco, il protagonista dei racconti e l'alter ego dell'autore, è un giovane siciliano che come tanti giovani negli anni Sessanta spera di costruire una famiglia con la fidanzata Sara. Le difficoltà sono sempre uguali, ieri e oggi. Innanzitutto la stabilità economica, requisito fondamentale per garantire ai figli un tenore di vita sano e dignitoso. Dopo le solite trafile, ben note a chi è vissuto in Sicilia e vi ha anche cercato un posto di lavoro, Marco riesce finalmente trovare un buon impiego in banca e nel frattempo Sara inizia la sua difficile carriera di insegnante, con la gavetta da supplente cui tutti gli aspiranti docenti devono prima o poi sottostare.
Il sogno d'amore si riesce così a coronare e dal matrimonio nascono due bellissimi figli, ai quali l'autore ha voluto dedicare il libro.
Nonostante l'amore che unisce la giovane coppia e l'intera famiglia, non mancano altri momenti di difficoltà nella vita quotidiana, imprevisti che segnano l'esistenza umana, ricordi che come solchi sul terreno scavano nel volto quelle rughe di maturità, scaturita da attimi di tensione, di preoccupazione per la vita di sé stessi e soprattutto per quella dei propri familiari.
Alla fine, comunque, ciò che salva l'uomo e lo preserva dal male è la Fede. Interessante il racconto del viaggio compiuto da Marco e Sara, novelli sposi, presso il convento di Padre Pio. Il racconto, attraverso un pathos crescente, svela pian piano al lettore la rivelazione che quell'incontro con il Santo ha lasciato nel cuore dei giovani sposi.
I racconti sono ambientati in Sicilia, a parte quello relativo al viaggio in Puglia. La Sicilia di cinquant'anni fa che per molti, moltissimi aspetti è ancora uguale a quella di oggi. Una terra dove realizzarsi in maniera autonoma nel campo professionale è sociale è difficile, una terra dove vivere è difficile, come lascia intuire il titolo della raccolta. Una terra, tuttavia, alla quale ogni siciliano è legato da un filo tanto sottile quando resistente, dalla quale è impossibile separarsi per sempre senza averne rancore. E così, Marco, da buon siciliano, affronta le difficoltà nella sua terra, rafforzato dall'amore dei suoi familiari e dalla profonda fede in Dio e, seppur definisca la sua vita " difficile", la considera d'altro canto, un esempio e un valore da trasmettere ai propri figli, come dono più prezioso che un padre possa lasciare ai propri figli.
Con una sintassi sobria ma accurata e con un lessico colloquiale, l'autore instaura con il lettore un dialogo cordiale d' intimità affettiva, dove ci si sente partecipi delle confidenze dell'autore, dei suoi ricordi, degli insegnamenti che da essi è possibile trarre, come quando un tempo ci si sedeva attorno a un camino acceso ad ascoltare affascinati i racconti dei nostri padri, racconti d'altri tempi.


 

 

 Genere: Racconti

Anno 2011
 

Pagine: 60

Formato A5

Prezzo: 10,00  

Acquistalo qui